1

Attitudine individuale

Come vivi il tuo ruolo e l’attività che svolgi nella tua organizzazione? 

Conosci meglio i tratti culturali e valoriali tuoi e dell’azienda per tarare al meglio la tua strategia di ruolo.

2

Modello

di business

Qual è il modo più utile per vivere il tuo ruolo e raggiungere i tuoi obiettivi in sinergia con la tua organizzazione?

Definisci metodi veloci e concreti per disegnare e vivere” imprenditorialmente” la tua attività di manager in azienda.

3

Contesto e

relazioni

Quali sono le situazioni, persone abilità che mi possono sostenere?

Cogli risorse, interlocutori di riferimento in azienda per capirne caratteristiche e motivazioni che impattano sul tuo progetto per ingaggiarli e costruire sinergie di relazione.

 

Percorso per il Manager

Sei pronto? Ti presento il BAC !

3 passi per attivare il tuo business

Per il manager

Focalizzare con chiarezza il valore che rende unico e distintivo nel tuo ruolo.
 
Comunicare al meglio le tue caratteristiche per gestire le attività di ruolo.
  
Identificare i referenti – clienti interni ed entrarci in contatto con successo.
 
Armonizzare ogni voce di investimento - energie, tempo, reputazione – con il tuo obiettivo di ruolo. 
 
Imparare a sviluppare gli elementi di contesto che possono aiutarti a realizzare il tuo successo.

Per l'azienda

Accendere il commitment dei propri manager, impegnandosi concretamente con loro.

Far conoscere le aspirazioni e le motivazioni che i manager hanno a cuore.


Rendere condiviso il piano di azione che l'individuo mette in atto per raggiungere gli obiettivi dichiarati.
 

... è un viaggio che si sceglie di fare in due: il manager come protagonista, l’azienda come supporter.

Insieme verso un successo vantaggioso per entrambi.

CON IL BAC TU E LA TUA AZIENDA

POTRETE:

SCEGLI LA TUA MODALITA' DI INTERVENTO

INSIEME ALLA TUA AZIENDA

Il BAC ti sarà di supporto con

 
 

Hai ancora dubbi  e desideri

essere ricontattato?

© 2020 ALESSANDRA TACCONELLI - P.IVA 06904990964
Milano - Roma
347 0309414
Web design by Sarah Camerino